Tag: gay

AMANTI ACCIDENTALI

Anche nel futuro trovare l’anima gemella resterà complicato, e se l’algoritmo che combina i profili per gli incontri fa un errore apparentemente madornale, si può scoprire che non tutto il male viene per nuocere. Benvenuti a Weird City.

Read More

ARCANE DECISIONI

L’analisi di un intenso rapporto tra una madre e suo figlio gay in un romanzo che, uscendo dai binari comuni, ci mette di fronte alle scelte che dobbiamo affrontare per vivere le nostre vite.

Read More

RICONVERTIRSI ALLA VITA

Tratto dal libro “Boy Erased: A Memoir of Identity, Faith and Family”, esce al cinema il 14 marzo “Vite cancellate” del regista Joel Edgerton. La pellicola distribuita da Universal Pictures Italia ripercorre l’esperienza delle cosiddette terapie riparative, che promettono di “curarsi” dall’omosessualità per riemergere eterosessuali.

Read More

UNA COLLEZIONE DI RAGAZZI

La vicenda dell’omosessualità di Brian Epstein (1935-1967), manager dei celeberrimi The Beatles, è in generale una storia poco nota ma di cui tutti i fan di questo gruppo rock non fanno mistero. Certo all’epoca non era cosa di dominio pubblico, tenendo conto che essere gay in Gran Bretagna era pure una cosa punita a termini di legge.

Read More

IN PRINCIPIO FU BOB

La storia della nostra emancipazione è affollata anche di bambolotti usciti “dall’armadio”, diventati in molti casi ricercati pezzi da collezione. Come Gay Bob, il capostipite della famiglia, la cui creazione risale a oltre trent’anni fa.

Read More

DOV’È L’AMORE?

Negli ultimi anni l’approvazione del matrimonio egualitario e dell’unione civile sono state le principali rivendicazioni del movimento LGBT nei paesi occidentali. Ma in una cultura come quella gay maschile che si è sempre fortemente basata sulla sessualità libera, quali difficoltà incontriamo per riuscire a metterci in coppia?

Read More

VITE IN PRIGIONE

Una bellissima lettera aperta traccia il racconto di uomini costretti a negare la propria omosessualità nella chiusa vita di provincia degli anni ’50. Esistenze votate alla prudente mediocrità in un’Italia che non perdonava i “diversi” spingendoli all’infelicità e alla solitudine.

Read More
Loading