Categoria: Archivio/Arte

Opera al nero

Siete ancora in tempo per poter godere degli splendori della mostra del fotografo Mustafa Sabbagh presso la Traffic Gallery di Bergamo (via San Tommaso 92) a due passi dal prestigioso museo d’arte antica dell’Accademia Carrara....

Read More

Arte progressiva

In questi tempi così incerti tra crisi economiche globali, avanzamenti sociali su temi glbt al di là delle Alpi, stallo in terra patria e atroci repressioni omofobe al di là degli Urali, andare a cercare il “pelo nell’uovo”...

Read More

Corde sensibili

Avvoltolato nella stoffa che pende a parecchi metri da terra, sulla quale poi si innalza apparentemente senza sforzo, il corpo minuto e scattante di Stefano Franzini somiglia a un aracnide con metà delle zampe e parecchio...

Read More

Bordelli d’antan

Nicole Canet è una deliziosa signora che da anni gestisce, da sola e non senza problemi, una bellissima galleria d’arte a Parigi, tutta incentrata sull’universo gay: “Au bonheur du Jour” (11 rue Chabanais, vicino a...

Read More

Queer evolution

Dieci anni di vita sono un bel traguardo per qualsiasi evento culturale e come per ogni anniversario che si rispetti si invitano gli amici a festeggiare. Nel caso di Gender Bender la lista degli ospiti che quest’anno saranno,...

Read More

Tanta voglia di Leigh

Nato il 26 marzo 1961 in Australia, paese da cui fuggì a 19 anni per la totale assenza di stimoli, Leigh Bowery morì a Londra il 31 dicembre 1994 lasciando un’impronta imprevedibile quanto indelebile nella storia della cultura...

Read More

Il pittore maledetto

Sono innumerevoli le biografie di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, uno di quegli artisti “maledetti”, come Van Gogh, la cui arte si fonde inestricabilmente con una vita affascinante quanto turbolenta. Non a caso più...

Read More

THE RADIANT BABY

Keith Haring, uno dei pittori più importanti della seconda metà del ‘900, moriva 20 anni fa di AIDS poco dopo aver realizzato in Italia il suo ultimo capolavoro pubblico. Ritratto di un genio sfaccettato e troppo spesso censurato.

Read More
Loading