Legnano, bimba di 1 anno mangia hashish: in prognosi riservata

Si trovava ai giardinetti con i genitori

Si trovava ai giardinetti con i genitori

Una bambina di un anno è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Legnano, per intossicazione cannabis. La piccola, a quanto si è appreso, avrebbe ingerito lo stupefacente mentre si trovava ai giardinetti a San Vittore Olona con i genitori, residenti in provincia di Torino. Su dove la neonata abbia trovato l’hashish, sono in corso le indagini della Polizia.

Nel giardinetto di San Vittore Olona sono intervenuti gli agenti della polizia per capire dove la bimba abbia trovato la droga.

Al momento, dal Commissariato di Legnano filtrano pochi dettagli perché il giudice ha chiesto massimo riserbo.