Flavio Merkel

Il 6 settembre 1942 nasce a Genova Flavio Merkel, critico cinematografico, tra i primi attivisti nel movimento gay italiano e performer

Flavio Merkel

Il 6 settembre 1942 nasce a Genova Flavio Merkel, critico cinematografico e storico militante del primo movimento omosessuale.

Giunto a Roma per occuparsi di cinema, inizia a militare attivamente nel nascente movimento di liberazione omosessuale. Entra a far parte del FUORI! Sin dai suoi inizi e già il 1° maggio 1972 è a Campo de’ Fiori con le femministe per il volantinaggio “Usciamo F.U.O.R.I.!

Nel 1973 da vita al Collettivo Cinema del Fuori organizzando la prima rassegna in Italia di cinema a tematica omosessuale al cineclub Filmstudio di Roma.

Nel 1977 confluisce col collettivo delle Frocie Folli Audiovisive Gotiche (FFAG) nel gruppo teatrale gay ed en travesti del K.T.T.M.C.C. (Kollettivo Trousses Merletti Cappuccini e Cappelliere) col nome d’arte de La Faga. Il gruppo fa parte della ricca scena del teatro di movimento underground, nei suoi spettacoli il gruppo prendeva in giro usi e costumi della società italiana di allora con un acuto umorismo cinico e grottesco e un gusto spiccatamente camp. L’impegno politico dissacrante era sempre forte e spesso in contrasto con quello di altri gruppi gay, che già aspiravano a riconoscimenti più istituzionali. Il campo d’azione era prevalentemente quello del linguaggio.

Nel 1979, per una serie di coincidenze e da una trovata giocosa di Fabio Saccani il gruppo prende il nome di le Pumitrozzole (PUttane, MIgnotte, TROie, ZOccole, Lesbiche) e prende a esibirsi soprattutto con performance in playback in rassegne e discoteche gay. Del gruppo era entrato nel frattempo anche Mauro Coruzzi, col nome de la Cicciona. Dopo lo scioglimento del gruppo nel 1986, Coruzzi proseguirà la sua carriera televisiva come Platinette.

Critico cinematografico e appassionato di Mina, Merkel ha al suo attivo diverse pubblicazioni in merito. Nel 1980, sempre assieme a Saccani, Coruzzi e altri amici fonda il Mina fan Club, riconosciuto ufficialmente dalla cantante.

Nel 1995 è tra gli autori del programma TV di Serena Dandini il Grande Gioco del Cinema e nel 1997 collabora al programma di RAI 2 Pippo Chennedy Show.

Merkel muore a 61 anni il 2s agosto 2004. A lui Ferzan Ozpetek ha dedicato il film Saturno Contro uscito nel 2007.