Vaccini, sospesa potestà ai genitori se non vaccinano i figli

Il decreto entra in vigore dal prossimo anno scolastico

Il decreto entra in vigore dal prossimo anno scolastico

ROMA – Il genitore o l’esercente la potestà sul minore che violi l’obbligo di vaccinazione sarà segnalato dalla ASL al Tribunale dei Minorenni per la sospensione della potestà genitoriale”. Lo prevede il decreto sull’obbligo delle vaccinazioni varato oggi dal Cdm. Le misure del decreto, afferma il ministero della salute, entrano in vigore dal prossimo anno scolastico.