Corruzione, Luigi Di Maio: “Il Pd usa il tema vaccini per coprire i propri scandali”

“Smettano di infettare le istituzioni con la menzogna”

NAPOLI – “Sentiamo parlare di Rolex, di concorso in corruzione, quello che deve fare il Pd e’ smettere di infettare le istituzioni con la menzogna e lasciarci votare il prima possibile perche’ non ha piu’ nessuna credibilita’, tanto meno per contrastare la corruzione. Il Pd parla di vaccini per coprire i suoi scandali di corruzione tra cui quelli dei Rolex. Usa i vaccini per coprire i Rolex”. Cosi’ a Napoli il vice presidente della Camera, Luigi Di Maio. Il coinvolgimento in inchieste del governatore Crocetta e del sottosegretario Vicari, per Di Maio “e’ un terremoto sul Pd”. “Questa e’ la certezza scientifica che in questo paese non si fanno leggi anticorruzione perche’ ci sono partiti che hanno paura di finire in galera – ha sottolineato – E il Pd non ha mai fatto serie leggi anti corruzione perche’ aveva esponenti che avevano paura di essere vittime”.