Jaden Smith, da bambino prodigio ad icona contro i pregiudizi (VIDEO e GALLERY)

Il figlio del celebre attore Will Smith combatte i pregiudizi sul set e sulle passerelle di moda

Jaden Smith, da bambino prodigio ad icona contro i pregiudizi (VIDEO e GALLERY)

Jaden Smith da bambino prodigio di Hollywood ad icona contro i pregiudizi e le discriminazioni sul set e sulle passerelle di moda:

Questo slideshow richiede JavaScript.

jaden-smith-louis-vuitton

il figlio del celebre attore Will Smith aveva posato con una gonna per il noto marchio Louis Vuitton suscitando molto scalpore, ma lo stesso Jaden aveva chiarito la motivazione di questa campagna pubblicitaria a favore dei diritti Lgbti: “Quando un bambino andrà a scuola indossando una gonna non verrà picchiato e agli altri bambini non sarà permesso arrabbiarsi con lui. E’ stata una campagna importante, perché tutti sapevamo che stavamo andando ad impattare la cultura e a cambiare le regole del gioco, a fare la differenza”.

Tolta la camicia si mostra in rete con un fisico tonico e addominali ben scolpiti  in bella vista. E i suoi selfie sensuali incendiano i follower.

Per nulla imbarazzato il papà Will che ha sempre sottolineato come ogni figlio deve sentirsi libero di esprimere la propria identità e la propria personalità: “Quello che faccio con i miei figli, il dono più grande che posso dare loro è la libertà di essere ciò che sono. Mia moglie Jada e io siamo molto seri su questo argomento, li incoraggiamo ad essere quello che sono, perché non si può mai essere felici se non sei quello che realmente sei”.

jaden-e-sarah

Nello scorso agosto le cronache di gossip hanno comunque raccontato spesso le vicende sentimentali di Jaden con la bellissima modella Sarah Snyder, alle quali fecero da contrapposizione le immagini del video, estratto dalla serie The Get Down (la quale si incentra sulla nascita e lo sviluppo dei generi musicali black sorti negli anni ’70, fra cui l’hip-hop e la disco), dove Jaden sulle note Telepathy di Christina Aguilera alla fine baciava in discoteca un ragazzo biondo e sognato ad occhi aperti varie scene di sesso. Possiamo allora definire Jaden un esempio autentico di libertà sessuale, per come esprime la sua identità sia sulle scene e sia sulle passerelle di moda: un modo intelligente per contrastare pregiudizi e discriminazioni da orientamento sessuale (ved. VIDEO sottostante).

Subito star di Hollywood

Nato a Malibù l’8 luglio del 1998, Jaden Smith è un artista poliedrico: attore, rapper, ballerino e modello.

Dopo aver partecipato tra il 2003 il 2006 a sei episodi della serie televisione All of Us, scritta e ideata dai propri genitori, Jaden fece il suo debutto cinematografico nel film La ricerca della felicità (2006) del regista italiano Gabriele Muccino, dove interpretò il figlio del protagonista, impersonato dal padre Will. Il successo della sua interpretazione ne fece subito uni degli attori giovani più popolari di Hollywood.

Ha recitato nel remake Ultimatum alla Terra (2008), per il quale si è aggiudicato il premio Saturn Award. Nel 2010 ha interpretato il celebre ruolo che fu di Ralph Macchio diventando infatti protagonista del film Karate Kid – Per Vincere domani dal titolo The Karade Kid – la leggenda continua, recitando con Jackie Chan: per questa interpretazione viene insignito dello speciale riconoscimento Young Artist Award.

Nel 2013 lascia i panni del bambino prodigio per interpretare il suo primo vero ruolo di attore nella pellicola After Earth sempre sul set con il padre.

Come cantante nel 2011 famoso il suo duetto con Justin Bieber nella canzone Never Say Never, colonna sonora dell’omonimo film. L’anno successivo ha pubblicato il suo primo album, The Cool Cafe: Cooltape Volume 1.